Cattiveria nel calcio

Leader attacchi «royal club» ha fatto le conclusioni dopo il brutto incidente. È vero, loro non può essere attribuito alla categoria corrette. In questa stagione di Ronaldo non si scioglie mani. Egli nasconde la sua squilibrio dagli occhi degli arbitri, che fa il «lavoro sporco» di nascosto. thumbs up riesce nei suoi maleducato azioni, che non colorano di uno dei migliori calciatori della modernità. Il fatto è che dopo 21 turno Esempi ha riunito ben cinque episodi, in cui si distinse per comportamento antisportivo. È interessante notare, in tutti i casi il portoghese evitato eventuali sanzioni disciplinari.

1. «Real» – «Las Palmas» (3:1). La Vittima È Davide Simone
Nell’ambito del 10 ° turno del campionato di Spagna di madrid, il club ha partecipato al «Santiago Bernabeu» di una delle outsider della stagione – «Las Palmas». Padroni del campo per i primi 15 minuti di gioco hanno insensibili palla in porta principiante Esempi. Uno dei gol sul tuo conto ha registrato, naturalmente, Cristiano Ronaldo. Tuttavia quella sera il portoghese segna non solo per le sue abilità, ma anche comportamenti indisciplinati nel corso di uno dei momenti. A quanto pare, un tipo che porta rancore a difensore delle canarie club di David Simon. Altrimenti spiegare perché l’attaccante del Real madrid ha deciso di applicare franco calcio per davanti a un avversario, non è possibile. Va notato che Simone era senza palla. A quanto pare per questo motivo l’arbitro di un incontro di Santiago Jaime non ha richiamato l’attenzione su questo punto.

2. Siviglia – Real Madrid (3:2). La Vittima E ‘ Grzegorz Krychowiak
Sensazione di impunità, una settimana dopo, vittima di Ronaldo è diventato il difensore polacco «Siviglia» Grzegorz Krychowiak. Le merengues è interamente posseduto iniziativa nella capitale dell’Andalusia, un punto dopo l’altro, che la loro e punito. I padroni di casa perfettamente e hanno usato le loro possibilità. In una situazione in cui la palla letteralmente vola in meta come incantato, non tutti sono in grado di far fronte con . Ecco e Ronaldo non segna psicologica resistenza. In un contropiede degli ospiti al centro del campo incrociato e Krychowiak. Palo cercato di rallentare portoghesi a causa di corpo e di esposti per un attimo le mani. Questo non è piaciuto Ronaldo e l’attaccante preso le contromisure, colpendo Grzegorz mano. Gonzalez Gonzalez, il duello, non ha risposto a un episodio.

3. «Real Madrid – Barcellona» (0:4). La Vittima E ‘ Dani Alves
Prossime sanzioni disciplinari per il comportamento aggressivo di Ronaldo è sfuggito a «El Clasico». «Barcellona» rapidamente la condusse in conto, e a metà del primo tempo, cominciò a cullare il gioco in caratteristico per se stesso stile. I catalani portato via e quasi dormito contropiede del real madrid. È Ronaldo scattò in avanti, ma Dani Alves sulla radice di un giro di vite minaccia. È vero, il brasiliano abbia giocato sporco e meritatamente ha ricevuto un cartellino giallo, e come complemento gomitata in testa da Cristiano. Le azioni di quest’ultimo Fernandez , come i precedenti suoi colleghi, non ha voluto vedere intenzionale di maleducazione.

4. «Real» – «Sporting» (5:1). La Vittima – Nacho Les Cases
Dopo tre partite di fila, quando Ronaldo non poteva tenersi nell’ambito del calcio alla lettera della legge, il portoghese ha preso una pausa lunga due mesi. Ed ecco che una settimana fa titolato il giocatore del Real madrid è tornato alla distribuzione di star calci. Sotto il piede «beccato» il centrocampista «Sporting» Nacho les cases, e più precisamente il suo debole. Questa volta tutti gli eventi si svolsero direttamente di fronte l’arbitro della partita, ma Alberto undiano mallenco paura di punire l’autore di due gol nella porta di Ivan anche «». Anche se secondo le regole Ronaldo meritava il cartellino rosso, con rispetto e successivamente lui stesso ha scelto.

“…È stato il movimento istintivo. Mi potrebbe dare a questa visita. Se ho appositamente voluto calciare, avrebbe, naturalmente, non si alzò. A me di questo non avrei dovuto farlo, – si pentì di Ronaldo. …”

5. Betis – Real Madrid (1:1). La Vittima – Francisco
La partita di ieri al «Benito » è notevole non solo per il fatto che il Real madrid, per la prima volta fatto cilecca sotto la guida di Zinedine Zidane, ma e un altro impunito maleducato atto di Ronaldo. In uno dei momenti portoghese applicato scarico accoglienza, che viene colpito da dietro sulle gambe davanti al giocatore. Questa volta hanno dimostrato di essere un difensore del real Betis balompié Francisco . 30-year-old spagnolo ha criticato l’azione vile .

“…– Non sono un santo e anche infrangendo le regole. Ma lo faccio in quei casi, quando l’avversario con la palla. Cristiano fatto una cazzata. Se l’arbitro ha visto le sue azioni, ha ritenuto fosse aggressione da parte sua – ha detto la vittima difensore del real Betis balompié in un’intervista a Marca.

Fonte: vedi qui e anche la pagina informazioni su casinò e scommesse ma anche il nostro nuovo partner Informazioni su scommesse